fbpx

Il Cantera mostra i “Muscoli”

Sono passati quasi sei mesi dall’uscita di C: il primo album di Cantera (Alessandro Pecorelli) che porta sul mercato il suono dei Carrugi di Portovenere: contiene le storie, i luoghi, gli amici di borgata, insomma il mondo di questo giovane artista spezzino. Ha iniziato la sua storia in E-lab con due singoli di presentazione (Bollicine, Ci lega dentro) entrambi usciti sulla nostra Seeds Records (link al sito) e, con tanta forza d’animo ha raggiunto risultati veramente sorprendenti.

L’album “C” è composto da 15 tracce: alcune in singolo ma moltissime sono le partecipazioni esterne, tutte da parte di amici ed artisti della scuola di ABR199 (l’unica vera crew di Portovenere). Breeze, El Chicano, El Peskador, Omry, Chriss Wayde, Emsat, Errecd: tutti questi ragazzi hanno talento ed affiatamento. Assieme alla nostra consulenza editoriale gli stream complessivi dell’album di Alessandro sono 150000 maturate in solo 5 mesi dall’uscita. Le tracce dell’album sono state inserite in oltre 300 playlist musicali su spotify e sono stati particolarmente apprezzate oltreoceano negli Stati Uniti. Lo stile poliedrico del Cantera lo si ritrova nelle sue stesse produzioni che spaziano dall’hip-hop old school alla trap passando per veri e propri brani pop.

A brevissimo è previsto il ritorno dell’artista con un singolo che si chiamerà “La Fine del Mondo” (uscita prevista il 30 Aprile 2020 su tutti i digital stores).

Autore
Tags articolo

Certe cose succedono solo nella nostra newsletter

Novità, promozioni e tutte le notizie  direttamente nella tua mail !

Potrai disiscriverti in qualsiasi momento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: