fbpx

5 consigli utili sulle Facebook ADS per artisti

Facebook ed instagram: la lente di ingrandimento sul tuo mondo.

Proseguiamo quella che ormai è una rubrica fissa sul nostro blog: LE CAMPAGNE DI SPONSORIZZAZIONE. Pensiero nella testa di tutti quegli artisti che si sono lasciati alle spalle il periodo della “giovinezza”, nel quale tutti sono quasi persuasi dall’idea di raggiungere il risultato per una botta di fortuna, o per “grazia divina” e sanno che una strategia di promozione dei contenuti postati sui social (le ADS) è fondamentale per vedere crescere il proprio pubblico e le stream sul proprio catalogo. 

Il primo step per tutti è rappresentato dall’impostare una campagna efficace di sponsorizzazione contenuti sulle piattaforme del gruppo Facebook, con particolare attenzione su Instagram, social network di riferimento per le generazioni più giovani.
A questo punto occorre una certa esperienza sia tecnica che strategica per impostare le strategie nel miglior modo possibile. Anche grazie all’esperienza che sviluppiamo in Officine Digitali (QUI l’intervista a Beside agency) vogliamo darti 5 consigli utili per non sprecare il tuo denaro in campagne di sponsorizzazione mal gestite.

5 consigli dettati dall'esperienza:

  1. Pianificazione della strategia: cerca sempre di aver ben chiaro dove vuoi arrivare, senza darti troppe illusioni. 
  2. Ricerca del target: prova, fin da subito, a ricercare un bersaglio (o target) di utenti che possano essere davvero interessati ai tuoi contenuti e che abbiano in comune passioni, idee, canzoni con te.
  3. Creazione di un piano editoriale: datti un ritmo nella pubblicazione dei tuoi contenuti e rispettalo; scegli attentamente il tono che vuoi dare alle tue pagine e rispettalo sempre.
  4. Poco ma sempre: è di gran lunga il consiglio più utile di tutti quelli elencati. Elaborate strategie mensili per un minimo di 6/10 mesi: in questa maniera riuscirete, con una buona strategia, a selezionare un target sempre più preciso di utenti a cui promuovere i propri contenuti.
  5. Analisi dei dati incrociata: una volta impostate strategie che utilizzano un social (come ad esempio Facebook) per portare l’utente in un’ altra piattaforma (come ad esempio Spotify) è molto utile utilizzare gli strumenti di analisi del social di arrivo per limare ancora di più il pubblico che si imposta nella ADS strategy del social di partenza.

Ci teniamo a fare due premesse fondamentali: la prima è quella di essere consapevoli di avere affrontato questo argomento in maniera totalmente marginale. I 5 consigli che hai appena letto sono, infatti, solamente la “punta di un iceberg” se volessimo davvero affrontare l’argomento generale del Social Media Management.

Da qui la seconda delle premesse: per svolgere e seguire al meglio i 5 punti elencati, dobbiamo partire da un livello avanzato di conoscenza di Facebook e dei suoi tools (esempio, avere una approfondita conoscenza di Facebook Businness Manager, di Facebook Creator Studio ed avere una certa esperienza nell’analisi dei dati forniti dalla piattaforma).

Il mercato odierno tende, regolarmente, a presentare nuovi protagonisti che si fanno strada professando sistemi di analisi e trucchi segreti per bypassare gli algoritmi.

Teniamo a farvi subito desistere dal praticare questi escamotage. L’obiettivo primario, soprattutto nelle fasi iniziali, di un artista deve essere quello di generare emozioni tali da generare una fan base vera ed attivo. Questo non potrà mai insegnartelo nessuno: troverai tante persone che ti daranno consigli ma l’appeal con il pubblico dovrai sempre e solo affinarlo da solo, attraverso le tue scelte ed il tuo modo di essere.
Cerca, fin da subito, di fidelizzare i tuoi fan e saldare il loro interesse invitandoli a seguirti su tutte le piattaforme in cui sei presente. Nel primo periodo, poi, dovrai tu essere il primo PR di te stesso. Attraverso esperienze dirette con gli artisti che seguiamo, abbiamo ad esempio scoperto che circa l’80% della cerchia più intima di ogni cantante non lo segue su Spotify per semplice ignoranza.

Condividi questo articolo! Ci aiuterai ad espandere la nostra community
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Autore
Tags articolo

Lascia un commento

Commenti recenti
    Potrebbe interessarti anche...
    3 artisti liguri degni di nota
    3 artisti liguri degni di Nota (pt.2)

    Secondo appuntamento con la rubrica dedicata ai 3 artisti che si sono distinti nel panorama nazionale ed internazionale diventando degni di nota. Il primo giorno

    5 avvenimenti musicali 2020
    I 5 avvenimenti musicali del 2020

    5 avvenimenti musicali che descrivano il 2020 sono davvero pochissimi per chi, come noi, vive nuove avventure giorno dopo giorno. Quando ormai ce lo siamo

    Certe cose succedono solo nella nostra newsletter

    Novità, promozioni e tutte le notizie  direttamente nella tua mail !

    Potrai disiscriverti in qualsiasi momento

    Richiedi un preventivo